Il Cimitero

Il cimitero, inizialmente, era attorno alla chiesa, ne è d'esempio il cimitero della Madonna della Pieve. Nel 1775 il cimitero viene posto vicini alla nuova chiesa sul lato a mattina, fra la strada e la sacrestia. Nel 1794 un nuovo cimitero (B. V. del suffragio) è costruito vicino all'attuale ingresso laterale.
Con il governo napoleonico (1810) viene eretto il nuovo cimitero (quello che abbiamo ora), sistemato nella forma definitiva da Onorio Pedrini nel 1907.

Ultima modifica: Ven, 16/10/2015 - 11:15